Report sulla trasparenza

Dal 2013, due volte all'anno Pinterest pubblica il suo Report sulla trasparenza. Questo report fornisce dati statistici sul volume delle informazioni e sulle richieste di rimozione ricevute dai servizi preposti all'applicazione della legge e dalle agenzie governative. 

Di seguito troverai il report sulla trasparenza relativo alla prima metà del 2020. Per maggiori informazioni su come rispondiamo alle richieste di dati degli utenti, consulta le nostre Linee guida per le forze dell'ordine.

Report sulla trasparenza 2020

Richieste di informazioni da parte delle forze dell'ordine governative

Pinterest riceve richieste ufficiali di informazioni sugli utenti di Pinterest da parte dei servizi preposti all'applicazione della legge e dalle agenzie governative. Esaminiamo con attenzione ogni richiesta e presentiamo i dati per quelle che rispettano i requisiti delle nostre linee guida. La politica di Pinterest prevede di notificare gli utenti in merito a richieste ufficiali di informazioni che li riguardano prima di divulgarle, a meno che ciò non sia vietato dalla legge o in caso di emergenza.

Stati Uniti

Tipi Richieste Presentazione di alcune info Account   Account notificati**
Citazione in giudizio 28 28 34 3
Ordine del tribunale  3 3 5 0
Mandati 14 14 15 2
Altro* 1 1 1 0
Totale 46 46 55 5

 

Internazionale

Paese Tipi Richieste Presentazione di alcune info Account Account notificati**
Canada Altro* 1 1 1 0
Totale -- 1 1 1 0

Altro: richieste dalle forze dell'ordine, come ingiunzioni per intercettazioni telefoniche, tabulati telefonici e richieste di dati in caso di emergenza

**Account notificati: il proprietario dell'account è stato informato prima di divulgare le informazioni.

Richieste di sicurezza nazionale*

Intervallo di tempo Numero di richieste
Da gennaio a giugno 2020 0-249

*Richiesta legata alla sicurezza nazionale: qualsiasi ordine e lettera di sicurezza nazionale emanati in base al Foreign Intelligence Surveillance Act per richieste di dati degli utenti

Richieste di rimozione dei contenuti governativi

Le agenzie governative inviano richieste di rimozione di contenuti da Pinterest poiché questi potrebbero essere illegali nel loro Paese e/o violare le nostre Linee guida per la community

Esaminiamo la richiesta di rimozione per determinare la presenza di una violazione delle nostre Linee guida per la community. I nostri team intraprendono azioni contro le violazioni, dalla rimozione del contenuto a livello globale alla limitazione del contenuto se esso viola solo la legge locale del Paese che ha effettuato la richiesta. 

Da gennaio a giugno 2020, Pinterest ha ricevuto un totale di 919 richieste da 6 agenzie governative al di fuori degli Stati Uniti d'America. Abbiamo rimosso il contenuto relativo a 790 di queste richieste poiché violavano la nostre Linee guida per la community e abbiamo limitato il contenuto delle rimanenti 129.

Paese  Violazioni delle linee guida per la community* Rimozioni su base legale**
Belgio 6 0
Germania 1 28
Kazakistan 2 0
Corea 76 1
Russia 687 96
Turchia 18 4
Totale 790 129

*Violazione delle Linee guida per la community: il contenuto viola le Linee guida per la community di Pinterest ed è stato rimosso dalla piattaforma.

**Rimozione su base legale: i contenuti sono stati segnalati da un'agenzia governativa ma non violano le Linee guida per la community di Pinterest, pertanto la loro visualizzazione è limitata solo nel Paese dal quale proviene la richiesta, in base alla legge locale. 

Sicurezza dei bambini

Pinterest non tollera materiale pedopornografico (CSAM). Adottiamo una politica di tolleranza zero per qualsiasi contenuto, immagine o testo che sfrutta o mette in pericolo minori. Rilevare e rimuovere questi contenuti per noi è di estrema importanza; per questo lavoriamo a stretto contatto con il National Center for Missing and Exploited Children (NCMEC, Centro nazionale per bambini scomparsi e sfruttati) al fine di combattere questo tipo di attività.

Pinterest impiega anche un team di specialisti formati per identificare e revisionare materiale pedopornografico (CSAM). Nella prima metà del 2020 abbiamo inviato 1.638 segnalazioni CyberTiPline al National Center for Missing and Exploited Children (NCMEC).

Intervallo di tempo Segnalazioni Cybertip
Da gennaio a giugno 2020 1.638

 

Hai ancora bisogno di aiuto?
Contattaci