Incitamento all'odio

Non autorizziamo contenuti che attacchino gruppi di persone vulnerabili. Ciò significa che non ammettiamo attacchi personali sulla base di razza, etnia, nazionalità, religione, sesso, orientamento sessuale, età, disabilità o malattia.

L'utilizzo di un linguaggio scortese nei confronti di governi, personaggi pubblici o altri gruppi non rappresenta una violazione delle nostre politiche.

Se su Pinterest vedi contenuti che incitano all'odio, segnalacelo. Se vedi un Pin o un commento indicante una reale minaccia di violenza, comunicacelo e, se necessario, contatta le autorità locali. 

Quali contenuti nonsono considerati incitazione all'odio?

  • Volgarità
  • Parole meschine rivolte a cose che ti piacciono (gruppi musicali, celebrità)
  • Argomenti controversi (critiche di politici, religioni)

Le nostre policy prevedono anche una forma di tutela da attacchi che non si basano sull'appartenenza a gruppi vulnerabili rivolti a privati. Tale aspetto è previsto nelle nostre politicy in materia di molestie.