Campagne di conversione

Sembra che tu stia visualizzando l'elemento da un'area geografica in cui gli annunci non sono ancora disponibili. Scopri dove sono disponibili gli annunci per gli account di Pinterest Business.

Ulteriori informazioni

Le campagne di conversione aiutano ad aumentare le azioni sul tuo sito web, monitorandole con il tag di Pinterest. Le campagne di conversione possono essere utilizzate con gli eventi Checkout, Iscrizione, Lead o Aggiungi al carrello. Scegli il tipo di conversione che desideri aumentare, inserisci il CPA medio e il budget target e ottimizzeremo la spesa di conseguenza.

Preparati per la tua campagna di conversione 

Segui i passaggi qui di seguito per lanciare una campagna di conversione:

  1. Inizia posizionando il tag di Pinterest sul tuo sito web

  2. Assicurati di monitorare almeno uno dei seguenti eventi supportati: Checkout, Aggiungi al carrello, Iscrizione o Lead

  3. Dopo aver attivato correttamente un evento, sarai pronto per creare una campagna di conversione.

Se la campagna si è interrotta, assicurati che il tag di Pinterest funzioni correttamente e che il tuo obiettivo CPA sia sufficientemente alto per consentire l'esecuzione degli annunci.  

Se non soddisfi i requisiti, implementa il Tag di Pinterest o usa un obiettivo della campagna diverso.

Modalità di apprendimento

Dopo aver creato una campagna di conversione, mostreremo gli annunci a diversi tipi di persone per capire chi ha più probabilità di effettuare una conversione. Questo processo iniziale è chiamato Modalità di apprendimento. Durante questa fase, la campagna potrebbe subire alcune fluttuazioni in termini di prestazioni.

Una volta completata la fase di apprendimento, avremo dati sufficienti per mostrare gli annunci solo alle persone con maggiore probabilità di effettuare una conversione. A questo punto, le prestazioni della campagna si stabilizzeranno e potrai apportare modifiche. Ti consigliamo di non apportare modifiche alla campagna di conversione fino al completamento della Modalità di apprendimento, in modo da non ripristinarla e non prolungare di conseguenza i tempi.

Per una campagna ottimizzata, ti consigliamo di non apportare più di 2 set di modifiche alla settimana. Attendi 3-5 giorni dopo ciascuna modifica per far sì che la campagna si ricalibri, apprenda le nuove impostazioni e si regoli di conseguenza, in modo da poterti garantire i migliori risultati. Avrai un'idea migliore della performance della campagna se valuti i risultati settimanalmente o mensilmente invece che ogni giorno.

Crea una campagna di conversione

Configura una campagna di conversione in Gestione annunci

  1. Inizia creando una campagna.

  2. Seleziona Conversioni come obiettivo della campagna. Se l'opzione è disattivata, significa che non soddisfi i requisiti.

  3. Compila i dettagli della campagna, quindi fai clic su Continua per configurare il gruppo di annunci.

  4. Nella sezione "Ottimizzazione e pubblicazione", compila questi campi: Tag di Pinterest, Evento di conversione, Finestra di conversione e CPA medio target.

  5. Completa la configurazione del gruppo di annunci, quindi fai clic su Annunci nel menu a sinistra o scorri verso il basso per selezionare Pin da aggiungere al tuo gruppo di annunci.

     

Configura una campagna di conversione nello strumento per modifiche di gruppo

  1. Inizia creando una nuova campagna nello strumento per modifiche di gruppo o clonando una campagna esistente. I campi relativi all'ottimizzazione delle conversioni sono riportati nelle colonne seguenti:

  2. Segui la configurazione dello strumento per modifiche di gruppo originale, ma compila questi campi specifici per l'ottimizzazione delle campagne: , , , e .

Come scegliere una finestra di conversione

Le finestre di conversione ci comunicano i dati di conversione da utilizzare quando si pubblicano gli annunci per gli utenti; questi vengono poi utilizzati per l'ottimizzazione. 

Dall'altro lato, le finestre di attribuzione riguardano la misurazione del valore: ci comunicano quali conversioni ritieni migliori per raggiungere i tuoi obiettivi aziendali. 

Sia le finestre di conversione che le finestre di attribuzione vengono espresse utilizzando una finestra di ricerca (tempo trascorso dall'evento di conversione all'evento annuncio) e un tipo di interazione con l'annuncio (clic, interazioni o visualizzazioni successive). Le finestre di ricerca che usiamo sono: 30 giorni, 7 giorni e 1 giorno. 

Per decidere la giusta finestra da usare, considera:

  • Il ciclo di acquisto della tua azienda: in genere, i prodotti a prezzi più bassi (o di base) vengono acquistati più rapidamente rispetto agli articoli a prezzi più elevati (o durevoli/di lusso). Se il prodotto è caratterizzato da un lungo periodo di considerazione dell'acquisto, è importante scegliere una finestra più lunga.

  • Allineamento con le finestre di attribuzione delle misurazioni: ti consigliamo di allineare le finestre di conversione e attribuzione quanto più possibile. Se hai già scelto una finestra di attribuzione adatta per la tua azienda, ma non offriamo una finestra di conversione corrispondente, non preoccuparti. Scegli quella più vicina e sarai sulla buona strada!

  • In che modo le persone usano Pinterest: anche se alcuni utenti si collegano ogni giorno o anche più volte al giorno, i modelli di utilizzo di Pinterest sono generalmente più profondi e meno frequenti rispetto alle piattaforme social e di messaggistica. Inoltre, è molto più probabile che un utente si limiti a visualizzare i contenuti invece di cliccare su di essi; per questo, la valutazione delle visualizzazioni è legata alla scalabilità.

  • Volume di conversione: assicurati che la finestra di conversione fornisca eventi di ottimizzazione sufficienti per essere efficace. In genere, circa 50-200 conversioni a settimana sono sufficienti perché il nostro sistema di pubblicazione apprenda a chi è meglio mostrare i tuoi annunci; ovviamente, più conversioni ci sono meglio è, purché abbiano un valore commerciale considerevole.

Suggerimenti

  • Usa il minor numero possibile di campagne e gruppi di annunci per semplificare la struttura e fornire risultati più chiari.

  • Quando crei i gruppi di annunci, mantieni un targeting ampio per assicurarti che gli annunci vengano mostrati a quante più persone possibili che potrebbero convertire.

  • Per gli annunci, utilizza contenuti creativi che incoraggino le persone a intraprendere azioni sul sito web piuttosto che contenuti mirati a promuovere la brand awareness.

Hai ancora bisogno di aiuto?
Contattaci